in

Allegri dimentica l’Inter: “Contro il Verona sarà durissima”

Il tecnico della Juventus spiega la scelta di affidare la fascia di capitano a Danilo

allegri share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @max_allegri_official_

Massimiliano Allegri vuole subito mettersi alle spalle la vittoria contro l’Inter. C’è già da affrontare una partita difficile: “Domani a Verona giochiamo contro una squadra che ha battuto tre volte la Juventus nelle ultime cinque partite, nelle ultime gare è uscita sconfitta in modo immeritato. È una squadra che crea soprattutto in casa, ha buoni tiratori, calcianti su palle inattive, hanno una squadra fisica e che aggredisce. Non sarà una partita semplice, è una squadra che non merita la classifica che ha. Dovremo giocare una partita alla pari dal punto di vista fisico”.

Il tecnico della Juventus, alla vigilia del match sul campo del Verona, ha fatto la conta dei giocatori a disposizione. Alcuni recuperi importanti e un dubbio già sciolto in porta: “Perin domani gioca anche perché Szczesny ne ha giocate 12 di fila. Recuperati sicuri, ma non è detto che giochino, sono Paredes e Kean, Di Maria lo valuterò, probabile che abbia mezz’ora nella gambe, difficilmente i 90 minuti. Vlahovic, McKennie e Chiesa sono da valutare oggi”.

Allegri elegge Danilo capitano

In conferenza stampa Allegri svela che Danilo sarà il nuovo capitano. La scelta ha una base semplice che il tecnico spiega senza filtri: “Ho parlato con Cuadrado l’altra sera che come gerarchie viene dopo Bonucci che quando gioca rimane il capitano. Ultimamente Cuadrado si innervosiva un po’ troppo, non gli venivano fischiati dei falli, sentiva troppa responsabilità. Parlandoci gli ho detto che era meglio che Danilo facesse il capitano perché era più sereno. Cuadrado ha accettato la scelta tranquillamente”.

Si chiude parlando della futura coabitazione tra Federico Chiesa e Dusan Vlahovic. Qualcosa che potrebbe vedersi dopo la pausa: “Potrà essere, in questo momento è impossibile. Bellissimo parlare di progetti ma guardiamo l’immediato. Domani c’è Il Verona e con chi è a disposizione bisogna fare una grande partita sotto l’aspetto emotivo, tecnico e fisico. Altrimenti quanto fatto con l’Inter e nelle tre precedenti viene buttato. Per farlo domani bisogna fare una partita tosta, ripeto a Verona la Juve ha perso tre volte nelle ultime cinque partite”.

La Vecchia Signora cerca di rilanciarsi.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @max_allegri_official_