in

Allegra Luna e Candreva: la moglie parla della crisi con il giocatore.

Lo scatto di ira per il trasferimento a Salerno.

allegra luna share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @allegra.luna

Allegra Luna, ma moglie di Antonio Candreva racconta ai suoi followers quello che è successo qualche periodo fa con il marito, dato che improvvisamente tutte le loro storie e foto insieme erano sparite dai social, dando a tutti l’impressione di vivere una crisi.

Come mai per un certo periodo ho cancellato tutte le foto insieme ad Antonio? Perché ero arrabbiata… è successo ad agosto, io ero in Sardegna con i bambini.

Antonio mi ha chiamata e mi ha detto: “Sto partendo per Salerno”. Nulla contro la città, anzi, mi piace molto e sono felice che lui giochi lì, ma in quel momento ho solo pensato alla famiglia, alla distanza, al fatto che sarebbe stato difficile vederci, pensavo solo ai nostri figli”.

Il punto è che al cuor non si comanda, nemmeno quando si parla di calcio e di lavoro:

“Mio marito quando prende una decisione è irremovibile, sul suo lavoro poi… Ma comunque di solito nelle decisioni così importanti ci riuniamo e le affrontiamo insieme. Questa volta no. Mi ha spezzato il cuore, ho iniziato a piangere, a tremare, mi sono sentita tradita. Abbandonata e sola. Come se quella scelta improvvisa significasse aver preferito il suo lavoro a noi. Per motivi personali lui sa che io devo stare a Milano.

Eravamo distanti, lui era con della gente.

Avrei voluto che mi guardasse negli occhi, che ne parlasse, avrei voluto del tempo per metabolizzare meglio questa sua scelta, avrei voluto raccontarla bene ai bambini. Ho avuto una reazione istintiva sicuramente sbagliata. Ho cancellato tutte le foto. sti social maledetti, l’ho bloccato su whatsapp, non rispondevo più al telefono. Un periodo di m….a. Mettevo solo foto con i miei bimbi e cuori spezzati. Una bambina, praticamente.

Ma stavo malissimo. Vi posso giurare su tutto quello che ho di più caro che non c’è mai stata una discussione tra me e mio marito legata ad una terza persona. Mai!!! Lo direi senza problemi”.

La compagna del giocatore poi si lascia andare anche ad alcuni commenti sulla categorizzazione come WAGS, sostenendo che la popolarità non le appartiene, ma nonostante questo non le è mai mancato niente, non condivide però lo spirito che spesso caratterizza le donne che hanno relazioni con i calciatori:

“È lui quello realizzato e famoso per il suo lavoro. Io non mi potrei mai sentire ‘famosa’ di riflesso a lui e fare la fenomena. Sicuramente ci sono wags che si sentono fiere e realizzate per questo ruolo… ognuno fa quello che vuole, non sono questi i problemi. Vado in posti di lusso e mi faccio comprare borse costose? Ci andavo anche prima di conoscerlo… pensa che a scuola mi portava mio papà in Lamborghini e mettevo i libri nella Birkin regalata da mia madre. Detto ciò, certo mio marito mi vizia tantissimo… posso avere e fare tutto quello che voglio… si vede che me lo merito”.

Uno sfogo super sentito dalla compagna di Candreva che ha colmato ogni curiosità espressa dai fan.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @allegra.luna

blog hibet