in

Allarme Allegri: “Non so quando rientrerà Pogba”

L’allenatore della Juventus parla anche di Chiesa e dei rientranti dai Mondiali

pogba share hibet social
Fonte immagine: Twitter

Max Allegri si gode il ritorno alla vittoria della sua squadra. Un successo arrivato al termine di una gara molto dura contro una compagine forte come l’Arsenal: “E’ stata una partita difficile, loro sono una squadra tecnica che gioca in Premier. Noi avevamo tanti ragazzi. E’ stato un buon test: abbiamo fatto una buona fase difensiva. All’inizio abbiamo faticato in fase offensiva, ma poi abbiamo fatto bene, anche se potevamo fare meglio. Vincere fa sempre piacere, soprattutto in questo stadio”.

Il tecnico della Juventus ha parlato dei tanti giocatori che hanno fatto parte delle rispettive Nazionali agli ultimi Mondiali: “Danilo e Alex Sandro rientreranno il 27 con la squadra, Rabiot e gli argentini avranno qualche giorno in più di riposo perché domani giocano la finale. Kostic si è allenato bene a Torino, così come McKennie. Milik domani mattina sarà al lavoro, oggi è rientrato Szczesny. Stiamo rientrando tutti, in dieci o quindici giorni di riposo non perdi tanto la condizione. Anzi, a volte un po’ di riposo ci vuole”.

Allegri su Chiesa e Pogba

Federico Chiesa e Paul Pogba. Due temi caldissimi per Allegri, che parte parlando di questi due giocatori fondamentali per la Juve: “Chiesa ha avuto un affaticamento, ma è normale. Quando uno alza i ritmi dopo un infortunio del genere ha avuto è normale avere qualche problema, ho voluto non rischiarlo. Ci sarà per la gara del 27. Paul non ha ancora un metro in allenamento, non so dire come e quando rientrerà. Questa è la verità, altrimenti tutti i giorni mettiamo su un teatrino su un calciatore che non ha ancora fatto un metro di corsa”.

Non ci sono però solo loro due e le rispettive condizioni a tenere banco. L’infermeria bianconera presenta altri giocatori di spicco: “Bonucci starà fuori non per troppo tempo, il 27 torna Cuadrado, che però avremo a disposizione solo dopo la Cremonese. De Sciglio dovrebbe essere a disposizione dal 27 in poi. Dispiace non poter fare affidamento su Pogba, spero di averlo il più presto possibile”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter

blog hibet