in

Alex Ferguson: poco lavoro, tanta resa!

2 milioni all’anno per 20 giorni di lavoro.

alex ferguson share hibet social
"Sir Alex Ferguson" by Nathan Congleton is marked with CC BY-NC-SA 2.0.

Quando sei Alex Ferguson allora forse puoi davvero arrivare al punto di lavorare 20 giorni al club e percepire 2 milioni all’anno. Ma come è possibile?

Sir Alex è di fatto l’allenatore che vanta il maggior numero di trofei vinti nella storia del calcio e nonostante adesso alla bellezza di 80 anni si trovi in pensione, non riesce a concepire il suo riposo, a tal punto che ha deciso di darsi a tantissime altre attività: tutte per riempire il tempo libero?

Forse si, ma quel che è certo è che ci tiene comunque a riscuotere il suo compenso: ecco che svolge alcune attività in modo gratuito ed altre invece no.

Tra le attività gratuite vi è la sua presenza al centro sportivo di Carrington e alle partite dei Red Devils, soprattutto quando alla guida della squadra c’è stato il figlioccio norvegese Ole Gunnar Solskjaer, proprio per dargli una mano.

Probabilmente anche per questo continua ad essere definito come “The Boss” ad Old Trafford, al Manchester United.

E qui adesso entriamo in quelle attività che invece per lui sono molto redditizie: a parte tutta una serie di attività parallele, come la sua autobiografia, ancora molto venduta, le sue ospitate, ma anche gli incassi del suo film, Ferguson nel suo ruolo di ambasciatore del club guadagna una cosa come 2 milioni di sterline all’anno, per 20 giorni di lavoro.

Davvero una cifra irrisoria rispetto ai 10 milioni che prendeva prima, ma adesso è in pensione e la sta sfruttando molto bene!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Sir Alex Ferguson” by Nathan Congleton is marked with CC BY-NC-SA 2.0.