in

Alcune rivelazioni da Ciccio Caputo.

Il giocatore era stato scartato da Ciccio Graziani.

ciccio caputo share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @cicciocaputo11

Durante un’intervista per “Cronache di Spogliatoio”, Ciccio Caputo decide di raccontare sé stesso e di svelare alcuni retroscena curiosi della sua vita, anche se non sempre molto felici.

Il giocatore racconta di aver preso parte ad un provino, con lo scopo di riuscire a far parte della trasmissione di Italia Uno, “Campioni” con Ciccio Graziani.

Infatti, afferma: “Ho fatto un provino per Campioni ma non mi hanno mai richiamato. Un giorno chiama il mio migliore amico Nicola e mi dice ‘Ciccio, ti ho iscritto al provino di Campioni, andiamo insieme a Cava dei Tirreni. Le hai provate tutte, prova anche questa’.  Io ero super contrario, preferivo restare in eccellenza ad Altamura piuttosto che fare Campioni. Le porte in faccia però cominciavano ad essere tante e alla fine decisi di tentare anche questa strada. Arriviamo là e c’era la tribuna dello stadio piena di ragazzi. Saremo stati in 200. In campo c’erano ostacoli ovunque, percorsi strani.

 Ti chiedevano di fare palleggi, tiri in porta, sembrava il circo. C’era Ciccio Graziani che urlava a tutti, poi Magrini accanto a lui. Quando è arrivato il mio turno ho fatto il percorso: slalom, palleggi, tiro in porta e poi mi hanno detto di andare. In uno stand a bordo campo mi hanno fatto l’intervista. Mi dicono “Se sarai preso ti chiameremo noi”. Non ho ho ricevuto nessuna telefonata ovviamente. A ripensarci oggi mi viene un sorriso gigante, se mi guardo indietro mi rendo conto che lo ho provate davvero tutte”. 

Un’esperienza non andata a buon fine, ma che rimane nel bagaglio dei suoi ricordi.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @cicciocaputo11