in

Alcaraz gioisce: “Ecco quando ho capito di potercela fare”

Lo spagnolo è il nuovo campione degli Us Open, nonché numero 1 al mondo

alcaraz share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @carlitosalcarazz

Carlos Alcaraz è il più giovane giocatore ad aver vinto un evento del Grand Slam nel tennis maschile. E la sua prima reazione in conferenza stampa amplifica la portata di questa impresa: “È semplicemente folle. Non avrei mai pensato di raggiungere simili risultati a 19 anni, è arrivato tutto così velocemente. È incredibile, ho sognato tutto questo fin da quando ero bambino, sin dai miei primi passi su un campo da tennis. Poter sollevare questo trofeo, per me, è meraviglioso”.

Il vincitore degli Us Open ha posto l’accento sul rapporto con Juan Carlos Ferrero e il suo team. Il legame tra giocatore e coach si vede anche nei momenti difficili: “Come ha detto Juan Carlos, a Montreal e a Cincinnati ho perso un po’ il piacere di giocare, sentivo la pressione. Non riuscivo a sorridere in campo, cosa che faccio ad ogni partita in ogni torneo. Sono arrivato qui soltanto per divertirmi giocando a tennis e per sorridere di più. Devo solo ringraziare Juan Carlos stesso, così come tutta la mia famiglia e il mio team“.

La presa di coscienza di Alcaraz

Alcaraz, che con questo trionfo diventa anche il numero 1 al mondo, ha fatto capire di non voler fare progetti. La sua testa, al momento, è inebriata dalla gioia del trionfo: “Ora come ora cerco soltanto di godermi il momento: avere questo trofeo tra le mani è magnifico. In ogni caso, ovviamente sono affamato e voglio vincere ancora, voglio stare al top per molto tempo, spero molti anni. Lavorerò sempre più intensamente per poter tornare ad assaporare simili emozioni“.

Il giovane iberico ha anche fatto capire qual è stato il momento in cui ha preso coscienza di poter vincere un torneo del Grand Slam. E lo ha fatto non molto lontano da Flushing Meadows, sempre negli Stati Uniti: “Quando ho vinto Miami ho pensato di poter vincere un Major. Prima, però, pensavo semplicemente che avrei dovuto crescere ancora: pensavo di poter fare buoni risultati negli Slam, ma non che ne avrei vinto uno”.

Il futuro è roseo per il tennis grazie al talentuoso Carlos.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @carlitosalcarazz

blog hibet