in

Alcaraz ammette: “Sconfitto da Djokovic e dalla tensione”

Fonte immagine: Profilo Instagram @carlitosalcarazz

Carlos Alcaraz torna sulla sconfitta che lo ha estromesso dalla finale del Roland Garros. Una giornata particolare per lui, come dirà ai microfoni: “È stata davvero dura per me. Sono dispiaciuto che sia successo in questa partita, per le emozioni con cui ci sono arrivato e perché mi sentivo bene fisicamente. I crampi tra la fine del secondo set e l’inizio del terzo sono stati davvero un dispiacere. Ma sono cose che succedono e bisogna affrontarle”.

Il tennista spagnolo è stato sconfitto da Novak Djokovic, a dir poco immortale. La prima metà della partita è stata davvero bella da vedere ma ha nascosto una grande insidia per Carlos: “Il primo e il secondo set sono stati molto, molto intensi, e ho iniziato ad avere crampi al braccio. All’inizio del terzo set ho iniziato ad avere crampi a ogni parte del corpo, non solo alle gambe. Anche alle braccia”.

I rimpianti di Alcaraz

Proprio la condizione fisica di Alcaraz dopo i primi due set è stata il turning point di tutta la partita. Dall’inizio del terzo set in poi, infatti, lo spagnolo è stato irriconoscibile. E la partita si è trasformata per lui in una tortura: “È ​​stato davvero difficile per me muovermi nel terzo set. Nel quarto set ho avuto una piccola possibilità, ma è stata davvero dura. Tutto il mio corpo aveva iniziato ad accusare i crampi”.

Senza dubbio la presenza di un campione come Djokovic dall’altra parte della rete ha pesato. Il numero 2 al mondo ammette la forza psicologica del serbo: “Non è facile giocare contro Novak, si sa. Una leggenda del nostro sport. Se qualcuno dicesse di entrare in campo contro Novak senza tensione, mentirebbe. Giocando una semifinale di un Grande Slam di tensione ne hai già molta ovviamente, ma diventa ancora di più se affronti Novak. È la verità. La prossima volta che affronterò Novak spero di essere diverso”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @carlitosalcarazz

blog hibet