in

Al Khelaifi contro Juventus e Barcellona: “Sono già fuori dalla Champions”

Il patron del Paris Saint Germain si scaglia contro le società che pressano per la Superlega

al khelaifi share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @nasseral__khelaifi

Nasser Al Khelaifi non le manda a dire a quelle squadre che continuano a battere sul tasto della nascita della Superlega. Al punto da toccarle nell’orgolio, almeno nel caso di Barcellona e Juventus: “Abbiamo sentito che la Champions League non è abbastanza emozionante e che il calcio europeo è completamente rotto. Ma loro non capisco perchè squadre come Juventus, Real Madrid e Barcellona continuano a giocare i tornei”.

Il patron del Paris Saint Germain ha fatto capire che l’attuale assetto del calcio è meritocratico. Al punto da averne da poco pagato le conseguenze: “La scorsa settimana, nel caso del mio club, la vincitrice del girone è stata decisa all’ultimo minuto: complimenti al Benfica, meritato vincitore. E tutte le squadre del girone D avrebbero potuto essere le prime o le ultime del girone, ma a quanto pare non è abbastanza entusiasmante e loro hanno la soluzione”.

Al Khelaifi promuove il calcio moderno

Secondo Al Khelaifi il livello raggiunto dai principali tornei internazionali è molto alto. E lo ribadisce facendo l’esempio delle grandi squadre che non proseguiranno il cammino in Champions League: “Dicono che la Champions League non sia abbastanza competitiva. Ma molti grandi club non si sono qualificati alla fase a eliminazione diretta. Questa avrebbe potuto essere la mia squadra: questo è il calcio. Nessun club ha il diritto divino di vincere”.

Dunque la Superlega non servirà ad appianare il livello. Anzi tiene lontani gli egoisti dal calcio: “Il futuro del calcio europeo deve tener conto degli interessi di tutte le parti interessate. Tutti i campionati, tutti i club, le federazioni nazionali, i tifosi e tutte le comunità che hanno bisogno del nostro aiuto. In particolare, dobbiamo pensare di più ai tifosi. L’interesse personale non ha posto nel calcio. E sono totalmente d’accordo. Non abbiamo nemmeno bisogno di demolire le cose per riformarli. Possiamo apportare un grande cambiamento positivo dall’interno del sistema”.

Una serie di attacchi non di poco conto.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @nasseral__khelaifi

blog hibet