in

5 Leggende del calcio che dovrebbero diventare Icone su FIFA 23

FIFA share hibet social

Fifa 23 Icone – Nonostante le oltre 100 Icone già attualmente presenti su Fifa Ultimate Team, a più riprese la community si è lamentata di non aver ancora visto alcuni assenti davvero importanti.

Le Icone di Fifa rappresentano i giocatori più iconici del calcio, Leggende intramontabili che hanno inevitabilmente segnato la storia di questo sport.

Con l’aggiunta su Fifa 22 di Cafu, Iker Casillas, Robin Van Persie e Wayne Rooney, possiamo aspettarci che Fifa 23 faccia altrettanto, portando con sé alcuni nomi che fino ad ora sono mancati all’appello.

Fifa 23, nuove Icone in arrivo, ecco quali potrebbero essere

Uno dei primi nomi papabili per la posizione di portiere è quello di Oliver Kahn. internazionalmente riconosciuto come uno dei portieri più forti della storia, Khan si è sempre dimostrato anche un leader decisivo durante la sua carriera, a volte anche esagerando, ma non mancando mai di essere un punto di riferimento per squadra e giocatori.

Oliver Kahn, il Titano diventato Presidente

Secondo nome di questa nostra lista è ovviamente quello di Francesco Totti, già icona di Roma e più in generale del calcio italiano, che al suo addio ha in un modo o nell’altro perso uno dei suoi più grandi e longevi esponenti. Dopo la fine del contratto con PES, Totti potrebbe finalmente fare il suo debutto in Fifa 23 tra le Icone.

Sabrina Ferilli sul divorzio Totti e Ilary: “Lo ha fatto per lui...”

Altro grande assente tra le Icone su Fifa è l’olandese Wesley Sneijder, centrocampista di spicco che ha forse vissuto il suo ”Prime” nell’Inter guidato da Mourinho. Un giocatore dinamico ed estremamente duttile, capace di interpretare il gioco come pochi altri.

La confessione di Sneijder: "Al Real la vodka era la mia migliore amica" |  Goal.com Italia

Il nome n° 4 tra le possibili nuove Icone di Fifa 23 è quello di Edgar Davids, centrocampista che i meno giovani ricorderanno sicuramente per le grandissime prestazioni nell’Ajax nella stagione del ’94 e le altrettanto magnifiche performance con la Juventus pochissimo tempo dopo. Grosso ”plus”, il suo inconfondibile stile formato da capelli lunghi ed occhiali a fascia che hanno segnato una generazione.

Edgar Davids - Profilo giocatore | Transfermarkt

Ultimo, ma non per importanza, Giorgos Karagounis, che gli appassionati ricorderanno certamente durante la cavalcata che nell’annata 2004 portò la Grecia a salire sul tetto d’Europa. Ma Karagounis è stato molto di più. Maggior numero di presenza nella storia della sua nazionale, il n°10 ha accompagnato la squadra anche durante Euro 2008, la World Cup 2010, Euro 2012, e la World Cup 2014, prima di ritirarsi.

Georgios Karagounis - Profilo giocatore | Transfermarkt

Insomma, cosa ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A. cura di: Powned